Certificazioni

UNI EN ISO 14001 : 2015

 

ISO 14001 è diventato lo standard internazionale per la progettazione e l'implementazione di un sistema di gestione ambientale. Lo standard è pubblicato da ISO (International Organization for Standardization), un organismo internazionale che crea e distribuisce standard accettati in tutto il mondo. La versione più recente dei requisiti del sistema di gestione ambientale è stata pubblicata nel 2015 e si chiama "ISO 14001: 2015". Lo standard è stato concordato dalla maggioranza dei paesi membri prima di essere rilasciato e aggiornato, e come tale è diventato uno standard riconosciuto a livello internazionale accettato dalla maggioranza dei paesi di tutto il mondo. Insieme alla buona immagine pubblica, molte aziende possono risparmiare denaro attraverso l'implementazione di un sistema di gestione ambientale. Ciò può essere ottenuto riducendo gli incidenti che possono comportare costi di responsabilità, essere in grado di ottenere l'assicurazione a un costo più ragionevole e conservare i materiali di input e l'energia attraverso sforzi di riduzione. Questo miglioramento nel controllo dei costi è un vantaggio che non può essere trascurato quando si prende la decisione di implementare un sistema di gestione ambientale.

La struttura ISO 14001 è suddivisa in dieci sezioni. I primi tre sono introduttivi, con gli ultimi sette contenenti i requisiti per il sistema di gestione ambientale. Ecco quali sono le sette sezioni principali:

Sezione 4: contesto dell'organizzazione   -   Questa sezione parla dei requisiti per comprendere la tua organizzazione al fine di implementare un EMS. Comprende i requisiti per identificare problemi interni ed esterni, identificare le parti interessate e le loro aspettative, definire l'ambito dello SME e identificare i processi richiesti per lo SME.

Sezione 5: Leadership   -   I requisiti di leadership riguardano la necessità che il top management sia strumentale nell'implementazione dello SME. Il top management deve dimostrare l'impegno nei confronti dell'EMS garantendo l'impegno ambientale, definendo e comunicando la politica ambientale e assegnando ruoli e responsabilità all'interno dell'organizzazione.

Sezione 6: Pianificazione   -   Il top management deve anche pianificare la funzione in corso dello SME. È necessario valutare i rischi e le opportunità dello SME nell'organizzazione e devono essere identificati gli obiettivi ambientali per il miglioramento e devono essere elaborati piani per raggiungere questi obiettivi. Inoltre, è necessario che l'organizzazione valuti tutti i modi in cui i processi organizzativi interagiscono e influenzano l'ambiente, nonché gli impegni legali e di altro tipo richiesti dall'organizzazione.

Sezione 7: Supporto   - La sezione di supporto riguarda la gestione di tutte le risorse per l'EMS e include anche i requisiti relativi a competenza, consapevolezza, comunicazione e controllo delle informazioni documentate (i documenti e i record richiesti per i processi).

Sezione 8: Funzionamento   -   I requisiti operativi riguardano tutti gli aspetti dei controlli ambientali necessari ai processi organizzativi, nonché la necessità di identificare potenziali situazioni di emergenza e pianificare le risposte in modo da essere pronti a rispondere in caso di emergenza.

Sezione 9: valutazione delle prestazioni   -   Questa sezione include i requisiti necessari per assicurarsi di poter monitorare se il tuo EMS funziona bene. Comprende il monitoraggio e la misurazione dei processi, la valutazione della conformità ambientale, gli audit interni e la revisione continua della gestione dell'EMS.

Sezione 10: miglioramento   -   Questa ultima sezione include i requisiti necessari per migliorare il tuo EMS nel tempo. Ciò include la necessità di valutare l'assenza di conformità del processo e l'adozione di azioni correttive per i processi.

Queste sezioni sono basate su un ciclo Plan-Do-Check-Act, che utilizza questi elementi per implementare il cambiamento all'interno dei processi dell'organizzazione al fine di guidare e mantenere i miglioramenti all'interno dei processi.

ISO 14001   certificazione per la tua azienda   implica l'implementazione di un EMS basato sui requisiti ISO 14001, e quindi l'assunzione di un organismo di certificazione riconosciuto per verificare e approvare l'EMS come conforme ai requisiti dello standard ISO 14001.

A partire dal supporto della gestione e dall'identificazione dei requisiti legali per l'EMS, sarà necessario iniziare a definire la propria politica ambientale, gli aspetti ambientali e gli obiettivi e gli obiettivi ambientali, che insieme definiscono l'ambito generale e l'implementazione del sistema di gestione ambientale. Insieme a questi, dovrai creare i processi e le procedure obbligatori e aggiuntivi necessari per le operazioni della tua organizzazione.

© 2022 All rights reserved ICC 2019. All trademarks are registered © ®. Designed By Oxygen Web Studio.